中國菜 La Cucina Cinese 中國菜 La Cucina Cinese 中國菜

domenica 13 maggio 2012

Pesce e frutti di mare

Il pesce in cinese si chiama yu, parola che può significare anche "avanzare" se pronunciata con un'altra tonalità. La sera della vigilia dell'anno nuovo cinese il pesce non può mancare; e anche se è buonissimo, non può essere mangiato tutto. Infatti la presenza di avanzi è di buon auspicio: significa che per tutto l'anno seguente ci sarà sempre cibo sufficiente. Il fatto che il pesce venga servito con la testa c con la coda, l'inizio e la fine, significa: "Inizialo bene e portato a termine bene". Ma anche durante l'anno i cinesi mangiano molto pesce, importante apportatore di vitamine in un paese dove queste vengono offerte in quantità ridotte dai latticini. Con oltre 5000 chilometri di coste e innumerevoli fiumi e laghi, l'approvvigionamento del pesce non è problematico. In Cina i prodotti del fiume sono generalmente preferiti a quelli del mare; ad esempio i gamberi di fiume sono molto più cari di quelli di mare. Fra i pesci più graditi ai cinesi vi è la carpa, che è sempre stata apprezzata sia per il suo valore di portafortuna sia per il suo gusto. In Cina i gamberetti vengono mangiati spesso e volentieri, dato che la loro polpa ha un sapore gustoso e si può combinare con diversi ingredienti.
Nella cucina cinese i gamberi vengono preparati in moltissimi modi squisiti, nel blog potrete trovare qualche ricetta stuzzicante

1 commento:

  1. grazie per tutte queste informazioni, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina